Esegui ricerca
 
 
 
Menu

Notizie
Automation, Camozzi Automation, Gruppo, Digital

Gruppo Camozzi dona 8 respiratori polmonari alla città di Brescia

di lettura
25 marzo 2020

Il gruppo Camozzi offre il suo contributo per affrontare l’emergenza sanitaria Covid-19, che ha colpito duramente la Lombardia, donando 8 respiratori polmonari a Spedali Civili e all'istituto ospedaliero Fondazione Poliambulanza di Brescia.

Il Gruppo Camozzi, attraverso la Divisione Camozzi Automation, è leader nella fornitura di componenti e sistemi integrati per la produzione e il funzionamento dei respiratori polmonari impiegati nei reparti di terapia intensiva.

La donazione degli 8 respiratori è stata resa possibile grazie ai consolidati rapporti di collaborazione con Siare Engineering, la principale società italiana produttrice di ventilatori polmonari che consegnerà in via prioritaria alla Protezione Civile oltre 2.000 respiratori polmonari destinati a diverse strutture mediche su tutto il territorio nazionale.

Camozzi Group fornirà a Siare 20.000 componenti e tre tipologie di sistemi integrati necessari per garantire la produzione di 125 ventilatori a settimana.

Camozzi Automation, attore fondamentale della filiera, proseguirà la produzione della componentistica essenziale per fabbricare i respiratori polmonari in tutto il mondo tutelando la salute dei propri dipendenti e osservando scrupolosamente tutte le disposizioni prese dal Governo Italiano, Regione Lombardia e dagli altri Stati in cui si trovano i vari siti produttivi.

Camozzi Automation opera nel settore Life Science rifornendo di dispositivi medicali i principali produttori mondiali attivi in Germania, USA, Cina Svezia, Russia, Regno Unito (tra i quali Medtronic, Getinge, Mindray, Aeonmed).

Lodovico Camozzi, Presidente e Amministratore Delegato del Gruppo Camozzi, ha dichiarato: “Vogliamo essere a fianco delle strutture sanitarie e del loro personale con un’iniziativa concreta e rapida. Desidero ringraziare il senso di responsabilità e il sacrificio di tutti i nostri lavoratori e il nostro cliente Siare Engineering che produce i respiratori”.

Marco Trivelli, Direttore Generale degli Spedali Civili di Brescia, ha ringraziato con queste parole: “Il tempestivo supporto del Gruppo Camozzi potenzia una linea terapeutica essenziale per curare i pazienti più gravi, quella del supporto respiratorio intensivo, e permette ai polmoni di riposarsi e consente una loro ripresa di funzionalità. Questa donazione inoltre è di conforto e stimolo per tutti noi a proseguire nello sforzo, per ora senza precedenti nella nostra storia”.

“Ringraziamo il Gruppo Camozzi per l’importante aiuto” – dichiara Alessandro Triboldi, Direttore Generale di Fondazione Poliambulanza. “Disporre di 4 nuovi respiratori si traduce nella possibilità concreta, in questo momento di grande difficoltà, di salvare vite umane. Un ausilio indispensabile per i nostri operatori che lavorano ogni giorno infaticabilmente per garantire sempre la migliore qualità della cura, conseguibile solo grazie all’utilizzo dei giusti mezzi di sostegno”.